Verso altri cieli

 

IL LIBRO

Nella silloge Verso altri cieli (Digital Book – Edizioni R.E.I., 2013) di Floriana Porta si amalgamano e s’intrecciano “sillabe di poesia”, accarezzate da venti disordinati, sfavillanti luci e mutevoli ombre. Dominano i silenzi, le solitudini, le memorie e “le parole appena sussurrate”. È un libro intenso, surreale, dallo stile incisivo e sintetico, che parla all’anima, dove la parola “si muta in poesia” e va dritta al cuore del lettore. In questo delicato equilibrio prendono vita le voci e i respiri della poetessa, in un canto che si espande in spazi aperti, verso cieli infiniti, “là, sulla linea dell’orizzonte”, per arrivare fin giù, in fondo alla carne, e dappertutto. Immagini vive, toccanti, in eterno movimento, affidate alla poesia. Una poesia nuda, senza maschere e senza macchie. Che dà voce ai sogni e alla follia, “e canta il nulla, lo combatte e lo distrugge con un calmo incantesimo”. Inventando immagini, senza mai fermarsi.

 

VERSO ALTRI CIELI

 Qualcosa sfugge

alle cose e al mondo

e si abbandona

a sentimenti estremi

                 chiudendosi in mondi separati

                 fluttuando fra piano e pianissimo.

Dalle parole alla musica

in libertà

verso altri cieli.

 

 

RECENSIONI

Recensione del libro a cura di Rosa Elisa Giangoia

Recensione del libro a cura di Luciano Somma

Recensione del libro su Saltinaria.it

Recensione del libro su Librofilia.it

Recensione del libro su Beautifulcontrocorrente

Presentazione libro su YouTube

Anteprima del libro su Google books

Cinque haiku sul blog Cartesensibili

Videopoesia su YouTube

Alcuni versi tratti dal libro su YouTube

La poesia che dà il titolo all’opera recitata da Gianni Moi

Recensione Annessi e Connessi.net

Recensione sul sito Giappone in Italia

Il libro è presente anche sui siti: Associazione Italiana del LibroLibreriamo,  L’angolo dei libri.

-

PRESENTAZIONE DEL LIBRO A TORINO

 

Il libro è stato presentato ufficialmente al pubblico torinese sabato 7 dicembre 2013 presso la biblioteca civica Alessandro Passerin d’Entrèves (Cascina Giaione – Via Guido Reni 102 – Torino). Evento in collaborazione con le Biblioteche civiche torinesi e con il Patrocinio della Circoscrizione 2.

 

Le “vibranti” poesie di Floriana Porta portano fuori dal tempo e dallo spazio, attraversano l’ignoto dell’interiorità umana. La sua è una poesia priva di contorni, dalle pennellate nitide e sottili. I temi principali delle liriche: il tempo, i silenzi, le solitudini e la parola. Immagini vive, toccanti, in eterno movimento, in rotta verso cieli infiniti. La seconda parte della raccolta contiene una trentina di haiku (brevi poesie di antiche origini giapponesi, “istantanee” della realtà, piene di fascino ed essenzialità).

_________________________________

 

 TRASMISSIONE “SOTTOSOPRA” DI IDEARADIO – POESIE LETTE DA ROBERTA CALCE

Clicca sull’immagine per ascoltare la trasmissione